La pagina più veloce della nostra storia

48

Giovedì sera ci chiama Monica, la nostra consulente media per le campagne sul CORRIERE DELLA SERA di Verona: “Ho una bella occasione da proporvi, domenica 10 e lunedì 11 c’è spazio per fare una pagina intera ma dovete darmi il file entro venerdì alle 12”.
Ha parlato con il nostro DG, Christian Perdonà che corre in agenzia con l’idea: “Abbiamo fatto la pagina più buia della nostra storia e ora facciamo quella più veloce.”


Ad Erika affida lo sviluppo dell’idea, lo capisce al volo, solleva dubbi e propone soluzioni. Dopo un rapido confronto con tutto il team, mette a punto progetto e file. Siamo abituati a fare squadra e allenati per le commesse urgenti, praticamente tutte e sempre.

Il tasso creativo è altissimo e per colpa di un entusiasmo che non riusciamo a controllare questa corsa contro il tempo ci costerà cara. Da una foto che ci coglie sotto effetto da questa sostanza contaminante ne guadagneremo una memorabile. Immaginiamo Christian mentre oggi corre in edicola: “3 copie del CORRIERE, grazie.

Una per Margherita, Edoardo e Francesco”. Sono i suoi tre figli e vorrà lasciargli un esempio di come si corre sotto effetto di una sostanza fatta di sympatheia. Con noi la fa tutti i giorni. Grazie.