Tante pagine, uno stile unico – Campagna stampa per USI Italia

241
agenzia perdonà_adv stampa_USI Italia

Quando si parla di campagne stampa, si pensa sempre solo al copy e alla scelta delle immagini. In realtà c’è un altro elemento che fa da contenitore e colpisce prima di tutto il resto: è la struttura stessa della pagina. Esselunga, Barilla, Nissan Tutte le campagne stampa dei principali brand sono caratterizzate da un leitmotiv a livello compositivo che dà valore al messaggio. Quasi una firma d’autore che diventa inconfondibile e si associa a quell’azienda per trasmettere valori altrimenti inespressi: lusso, italianità, precisione, sostenibilità

È la linea guida che abbiamo seguito per USI Italia, azienda leader nella produzione di cabine di verniciatura e nostro cliente storico. Nata negli anni ‘70, oggi distribuisce in tutto il mondo, attraverso sedi di proprietà: USI Iberia; USI Brasil e USI North America.

Come tutte le aziende affermate, USI Italia colleziona ogni anno decine di referenze che abbiamo voluto valorizzare e connotare, anche visivamente. È nata così una campagna stampa che continua a riscuotere successo di pubblico e che è comparsa sulle principali riviste di settore dedicate alla tecnologia e al mondo automotive, tra cui Bell’Auto e Io Carrozziere. Eccone un piccolo assaggio della nostra gallery.

Ha senso ancora investire sulle campagna a stampa?

L’essenza della comunicazione integrata è quella di sfruttare le peculiarità, i limiti e i vantaggi di tutti i canali, adattando messaggi e valori di conseguenza. Online e Offline sono due facce della stessa medaglia, due mondi che devono continuare a dialogare.

Ecco che l’ADV a stampa riveste ancora un ruolo fondamentale per individuare un target specializzato, disposto a dedicare all’approfondimento più tempo rispetto alla lettura rapida e a volte superficiale del web. Le campagna stampa di USI Italia hanno successo perché conosciamo bene cosa dire, ma soprattutto dove dirlo.

Tutti noi ci siamo appassionati di questo giro del mondo che compie l’azienda ogni anno, e lo sono anche i loro clienti, che ormai ne riconoscono competenze e stile imprenditoriale. Un tocco di Made in Italy che ci piace pensare passi anche dal format delle nostre ADV.